Invasati tutti pazzi per i fiori
Ultimo appuntamento domenica 15 settembre, Civico Orto Botanico via Marchesetti 2.
Mercatino del giardinaggio e orticoltura, vendite e scambi di piante, semi, bulbi, terricci e libri, e poi visite guidate, incontri e concertini.

L’interessante e curiosa iniziativa è promossa dal Servizio Musei Scientifici del Comune di Trieste e ideata per essere soprattutto un momento di incontro, confronto e scambio di esperienze e di materiali fra giardinieri non professionisti, appassionati e dilettanti. In tal senso, all’interno dell’Orto Botanico ogni partecipante (esclusivamente privati e associazioni Onlus) potrà esporre e proporre in scambio o in vendita piante o parti di esse, talee, semi, bulbi, rizomi, terricci, vasi nonché libri di giardinaggio.
Il giardino, il terrazzo, la casa sono invasi da piante e fiori? Amici e parenti sono saturi delle nostre piante? I nostri fiori sono particolari e bellissimi e vorremmo condividerli con altri appassionati giardinieri? I nostri pomodori sono i più dolci del mondo?Allora è il momento di partecipare al mercatino INVASATI, tutti pazzi per i fiori.
L’appuntamento si ripete domenica 15  settembre,  sempre accompagnato da eventi collaterali, che offrono tante occasioni d’intrattenimento per il pubblico che vorrà partecipare alla manifestazione: nell’Orto Botanico avranno luogo infatti, in concomitanza con “INVASATI, tutti pazzi per i fiori”, diversi incontri culturali, concertini e attività. [scarica depliant.pdf]

L’iniziativa è organizzata dal Comune di Trieste, in collaborazione con la Cooperativa agricola Monte San Pantaleone Onlus, l’Associazione Orticola del Friuli Venezia Giulia “Tra Fiori e Piante”, l’Associazione di volontariato culturale Cittaviva Onlus, e la Glasbena Matica di Trieste. Per l’iscrizione vi sono ancora alcuni posti disponibili per i privati e le associazioni che vogliono partecipare al mercatino. Basta sottoscrivere l’apposita domanda di adesione inserita nel dépliant reperibile presso il Civico Orto Botanico o scaricabile dal sito www.retecivica.trieste.it/triestecultura. La domanda dovrà pervenire entro e non oltre il venerdì precedente alla giornata della manifestazione anche via e-mail.
Al Civico Orto Botanico, di via Carlo de’ Marchesetti 2, si può arrivare con autobus diretti della linea 26/ oppure con i bus 6, 9 e 35 con fermata nella sottostante piazza Volontari Giuliani, salendo poi a piedi lungo l’ottocentesca Scala San Luigi e Campo San Luigi (o scendendo alla fermata successiva di via Margherita e salendo poi a piedi per Scala Margherita, via Pindemonte, Bosco Biasoletto).

Per ulteriori informazioni tel. 040-360.068
e-mail: ortobotanico@comune.trieste.it.
www.ortobotanicotrieste.it

Il biglietto d’ingresso ridotto, per l’intera giornata, sarà di 2,00 Euro.